ecologia

0 403

Il Festival del Riuso  e del Baratto  animerà il bellissimo Parco Piraghetto a Mestre-VE  il 17 aprile prossimo in concomitanza con Corri in Via Piave, la corsa non competitiva di quartiere!
Ti invitiamo a partecipare, insieme ai tuoi bimbi, dalle 10.30 alle 18:00 per dare nuova vita a quello che non usi più!

Come funzionerà?
Potrai portare le cose che non usi più al Festival del Riuso dalle 10.00.
Gli oggetti verranno ritirati secondo il regolamento.
Verranno assegnati dei gettoni che potrai spendere per portare a casa altri oggetti.
Per partecipare ti basta compilare questo modulo.
Ti ricordiamo che prendiamo articoli in buono stato e funzionanti, perchè solo così diamo davvero nuova vita alle cose.
Passeremo una giornata insieme con tante attività, tra cui giochi e laboratori per bambini.

L’associazione culturale Viva Piraghetto,  in collaborazione con gli operatori del riuso Baby BazarMercatopoli e Leotron, ha fortemente voluto che il Festival arrivasse anche a Mestre, all’interno della programmazione primaverile de “Le città in festa” che da aprile a giugno animeranno tutto il territorio comunale, per passare una giornata insieme che sia divertente ma soprattutto educativa e per riqualificare una delle aree della nostra città.
Apertura manifestazione e registrazione dei partecipanti dalle ore 10.00 con consegna della merce Apertura degli scambi dalle 10.30
Chiusura dell’accoglienza alle merci 17.00 Chiusura dell’evento e fine degli scambi alle 18.00
Ritiro della merce per tramite di soggetti onlus operanti sul territorio con destinazione ad operazioni di beneficenza

Cosa aspetti? Scarica il modulo di partecipazione e prepara i tuoi oggetti!
Passaparola … più siamo più ci divertiamo!!!

Ti aspettiamo al Festival del Riuso e del baratto domenica 17 aprile dalle 10.00 alle 17 presso il parco Piraghetto. PASSAPAROLA!

 

 

0 498

RIPARARE E’ MEGLIO CHE RICICLARE

Far durare maggiormente le nostre cose è più efficiente ed economicamente conveniente che non ricavarne materiali grezzi attraverso il riciclo.

RIPARARE AIUTA IL PIANETA

La terra ha risorse limitate e non possiamo condurre all’infinito un processo di produzione lineare.

Il modo migliore per essere efficienti è riutilizzare ciò che giò abbiamo.

RIPARARE /FA RISPARMIARE

Riparare invece che sostituire è gratuito e più economico. Ti fa risparmiare un sacco di grana!

RIPARARE TI INSEGNA L’INGEGNERIA

Il modo migliore per capire come funziona una oggetto e’ aprirlo.

SE NON SAI RIPARARE UNA COSA NON LA POSSIEDI

La riparazione connette persone e strumenti, crea legami che trascendono il consumo, aggiustare e’ sostenibile.

 

Insomma AGGIUSTARE…

ti connette alle tue cose

fortifica e incoraggia gli individui

trasforma consumatori in contributori

suscita orgoglio nei proprietari

da’ un’anima alle cose e le rende uniche

rende indipendenti

richiede creativita’

è gioia

è necessario alla comprensione delle cose

fa risparmiare soldi e risorse!

Il manifesto “IO AGGIUSTO” è a cura di Michela Tessari.

 

Seguici su: